Ventimiglia, nasce tunnel multimediale a Albintimilium

Nuova app per conoscere sito antica città romana

Redazione ANSA VENTIMIGLIA

VENTIMIGLIA - Un nuovo tunnel multimediale e la nuova app con contenuti e approfondimenti per conoscere il sito che conserva i resti dell'antica città romana di Albintimilium, tra cui il teatro romano e le terme. Sabato 14 maggio alle 17.00 inaugurano nuovi importanti interventi di valorizzazione per l'area archeologica di Nervia a Ventimiglia: novità curate dal personale scientifico del Ministero della cultura - Direzione regionale Musei Liguria e realizzate grazie al sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo di Torino.
    Il tunnel che corre sotto l'Aurelia e collega l'area archeologica delle terme con il teatro è stato completamente rinnovato, trasformandosi da luogo di passaggio a nuovo spazio museale dedicato alla necropoli del II-V secolo. Nel nuovo ambiente multimediale il visitatore, accolto da un'Ode di Orazio, incontra una suggestiva proiezione che rievoca la vita di una donna dell'antica Albintimilium. "L'intervento prende spunto dal rinvenimento di una sepoltura femminile, eccezionale per il sarcofago di piombo, materiale prezioso e raramente utilizzato, che è oggi conservata nell'Antiquarium", si legge nella nota stampa. Nell'occasione sarà presentata anche la nuova app dedicata alla scoperta dell'Area archeologica: il visitatore, una volta entrato, riceverà uno smartphone che gli consentirà di accedere a contenuti informativi nelle diverse aree. L'app prevede otto punti di approfondimento, dedicati a Antiquarium, Terme, Mura e porte della città, Necropoli, Teatro, Decumano, Domus del cavalcavia, Mosaico di Arione. Il pubblico potrà utilizzare l'audioguida, disponibile in italiano, inglese e francese e attivare i video delle ricostruzioni 3D delle Terme e del Teatro oltre a leggere i testi di approfondimento per conoscere la città di Albintimilium. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie