Cauteruccio omaggia Pasolini in strade periferie di Firenze

'Luoghi sconfinati' è teatro fra palazzoni e case popolari

Redazione ANSA FIRENZE

(ANSA) - FIRENZE, 18 OTT - Uno spettacolo dal titolo 'Luoghi sconfinati', in omaggio a Pier Paolo Pasolini nel centenario della nascita si muoverà nelle periferie di Firenze, in tre quartieri con teatro studio Krypton. L'opera è ideata da Giancarlo Cauteruccio, regista contemporaneo che si distingue per la sperimentazione teatrale negli spazi urbani più combattuti. I tre appuntamenti sono in programma il 21 ottobre al Quartiere 4/Isolotto, il 23 ottobre al Quartiere 5/Novoli e il 28 ottobre Quartiere 3/Sorgane, tra palazzoni e case popolari.
    Con Luoghi Sconfinati il Teatro Studio Krypton affronta il concetto di periferia sia essa umana, linguistico-artistica e soprattutto architettonico-urbana, attingendo dall'intera opera pasoliniana. In tre quartieri di Firenze, Isolotto, Novoli e Sorgane Teatro Studio Krypton realizza altrettante grandi opere di teatro-architettura con video mapping progettati all'interno del laboratorio sperimentale che Tsk conduce da otto anni all'interno del dipartimento di Architettura dell'Università di Firenze. Non più le facciate storiche della città, ma le facciate di tre condomini delle periferie saranno gli scenari di questo progetto. La composizione visuale, spiegano i promotori, "è concepita come una visione sincopata per evidenziare il concetto di sconfinamento che è alla base dell'irrefrenabile desiderio creativo di Pasolini". (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie