A Pisa le sculture di Meggiato in centro storico

Esposizione "itinerante" in città fino a dicembre

Redazione ANSA PISA

(ANSA) - PISA, 21 OTT - Dopo la mostra nella primavera scorsa alla chiesa di Santa Maria della Spina, torna a Pisa lo scultore Gianfranco Meggiato con una nuova personale diffusa in città, intitolata 'Il respiro della forma'. Da oggi al 4 dicembre 14 sculture di grandi dimensioni saranno esposte in centro storico, comprese piazza del Duomo e piazza dei Cavalieri, oltre a uno spazio interno sempre alla chiesa della Spina con altre 11 opere di medie dimensioni.
    La mostra, curata da Riccardo Ferrucci e Alessandro Romanini, promossa dal Comune di Pisa, con il patrocino della Regione Toscana, è organizzata dall'associazione culturale Centro Raccolta Arte, in collaborazione con Casa d'Arte San Lorenzo e al termine dell'esposizione verrà presentato un volume bilingue, in italiano e inglese, edito per i tipi di Editoriale Giorgio Mondadori. Meggiato, 61 anni, veneziano, è un artista di fama internazionale, che dal 1998 partecipa a numerose fiere e mostre personali e collettive in Italia e all'estero. Nel 2011 e 2013 è stato invitato alla Biennale di Venezia nei padiglioni nazionali e dal 2017 tratta temi a carattere scientifico e sociale con l'esposizione di grandi installazioni in luoghi pubblici. "Per Pisa - ha detto l'assessore alla Cultura, Pierpaolo Magnani - è un'occasione unica per confrontarsi con uno degli esponenti più singolari della scultura contemporanea, tra i nuovi protagonisti assoluti dell'arte dei nostri tempi". (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie