Latte: Coldiretti, speculazione minaccia 26mila stalle

Prandini, rendere immediatamente operativo l'accordo di filiera

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 04 DIC - Coldiretti lancia l'allarme sulla sopravvivenza di 26mila stalle italiane a causa della speculazione sui prezzi del latte. "Non si può aspettare oltre - afferma il presidente nazionale Ettore Prandini - per rendere immediatamente operativo l'accordo di filiera raggiunto, per fermare la speculazione in atto sul prezzo del latte alla stalla". Un'urgenza data dal fatto che "a rischio c'è il futuro di 26mila stalle italiane, alle quali va riconosciuto il giusto compenso che tenga conto dei costi di produzione sempre più alti".

Grido d'allarme anche dalla Lombardia, che produce oltre il 40% del latte italiano, dove, secondo il presidente regionale di Coldiretti Paolo Voltini, è in atto "una crisi che sta compromettendo la tenuta di un sistema indispensabile per il nostro Paese". "Le nostre 5mila stalle lombarde - spiega - stanno lavorando sotto i costi di produzione. Il latte ai nostri allevatori oggi viene pagato dall'industria abbondantemente sotto i 40 centesimi, mentre la quotazione del latte spot è schizzato sopra i 50 centesimi sia in Italia che in Germania".

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: