Expo Dubai 2020

Expo Dubai: Santa Sede presente con un Padiglione

Vaticano ad Expo non per fini economici, ma ponte di fratellanza

Redazione ANSA DUBAI

(ANSA) - DUBAI, 28 OTT - L'Expo Dubai vuol dire business, ma c'è un padiglione che non ha nessun interesse economico ad essere qui, solo culturale, è il Vaticano. Anche la Santa Sede è presente all'Expo di Dubai, con un suo Padiglione. L'obiettivo di questa presenza è gettare ponti, rafforzare la fratellanza, perché 'siamo tutti unici e tutti abbiamo bisogno degli altri, cristiani, musulmani e le persone di tutte le altre religioni'.
    Ci sono video sulla fraternità umana, una istallazione sulla contaminazione culturale e poi una lunga parete con parole di fede in tutte le lingue del mondo, che ha un effetto di doppio strato, con la sensazione che quelle parole si mischiano e sovrappongono l'una all'altra.
    Lo stato del Vaticano ha un Padiglione paese con un gruppo di volontari - si alternano ragazzi e ragazze, un mese per uno - che raccontano ai visitatori di Expo come il mondo cattolico e quello mussulmano si parlino da tanto tempo, l'obiettivo della presenza di questo spazio è creare connessioni e legami tra musulmani e cristiani, inspirandosi a San Francesco che ha incontrato il Sultano d'Egitto già un millennio indietro nel tempo. Poi, c'è un video che ricorda la storica visita di Papa Francesco nel 2019 con l'Imam d'Egitto ad Abu Dhabi, alla presenza dell'Emiro di Dubai, con i tre che si tengono per mano, un momento di fratellanza e unità.
    Il Padiglione ha l'obiettivo di enfatizzare l'idea di creare ponti. Il Vaticano ha infatti portato qui un documento in arabo conservato nei suoi archivi, che racconta come i musulmani abbiano proprio con la numerazione araba contaminato positivamente la nostra cultura occidentale.
    Ma il pezzo forte del Padiglione della Santa Sede in questo Padiglione è la riproduzione con tecnologia avanzata del Giudizio Universale della Cappella Sistina di Michelangelo. Solo che, per rispetto dei costumi del paese ospitante, sono coperte le parti intime.
    Per i tanti turisti che visitano questo Padiglione, è una occasione per raccontare che esiste lo stato della Santa Sede, che per chi vive a Dubai è quasi una scoperta. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: