Expo Dubai 2020

  1. ANSA.it
  2. Expo Dubai 2020
  3. News
  4. Regione Lazio, a Expo Dubai per cogliere opportunità

Regione Lazio, a Expo Dubai per cogliere opportunità

A esposizione per raccontare eccellenze tradizione e innovazione

Redazione ANSA DUBAI

(ANSA) - DUBAI, 26 NOV - "Il Padiglione Italia è diventato un luogo di successo all'interno di Expo 2020, con centinaia di migliaia di persone che visitano la struttura fortemente innovativa", e "il Lazio sbarca a Dubai con il claim 'cultura e innovazione, sostenibilità e benessere: il Lazio eterna scoperta'. Il tema della promozione e veicolazione delle nostre eccellenze è fondamentale, soprattutto in una realtà come Dubai che è un crocevia tra Oriente e Occidente e che rappresenta un hub commerciale dove si può e si ha la possibilità di internazionalizzare. Bisogna cogliere questa opportunità". Lo ha sottolineato Quirino Briganti, responsabile delle attività della Regione Lazio a Expo 2020 Dubai, parlando all'ANSA a margine dell'evento "A Talk on Agrifood" organizzato a Dubai dalla regione.
    "Il Lazio è presente a Expo Dubai come partner del Padiglione Italia in modo convinto, con un importante palinsesto che spazia da aspetti legati all'innovazione, al turismo, alla ricerca scientifica, e naturalmente non manca l'agrifood", ha spiegato Briganti. Quella con il commissariato generale per l'Expo è una "proficua collaborazione" che si concretizza in diversi forum programmati nell'ambito dell'esposizione su settori considerati strategici dalla regione. Tra questi, l'aerospazio con un forum realizzato a ottobre, il turismo e la sostenibilità che saranno affrontati a gennaio, poi salute e benessere, e l'agricoltura di precisione a febbraio. E il 29 novembre sarà "Lazio terra di cinema" al padiglione italiano, dove sarà inaugurata una mostra.
    Infine, l'economia del mare. "Sono tutte attività che presenteranno il meglio della nostra regione in termini di tradizione ma soprattutto di innovazione", ha spiegato il responsabile della Regione Lazio.
    "Il Lazio ha programmato tutto sul fatto che l'esposizione si rivolge al futuro. E' questo il luogo per cercare di mettere in campo una strategica che possa portare in una vetrina internazionale tutte quelle che sono le azioni legate a una ricerca scientifica nella nostra regione che possano rappresentare a tutti gli effetti quello che sarà il futuro, dal punto di vista dell'impresa, della capacità di innovazione che una comunità regionale come la nostra deve saper mettere in campo e che deve diventare traino della comunità nazionale", ha concluso Briganti. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: