Expo Dubai 2020

  1. ANSA.it
  2. Expo Dubai 2020
  3. News
  4. Emirati siglano accordo con Francia per 80 aerei Rafale

Emirati siglano accordo con Francia per 80 aerei Rafale

Maxi commessa senza precedenti firmata a Expo in visita Macron

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 03 DIC - Gli Emirati Arabi Uniti hanno firmato oggi un accordo per l'acquisto di 80 aerei da combattimento Rafale, costruiti dal gruppo francese Dassault Aviation, in occasione della visita a Dubai del presidente francese Emmanuel Macron. Lo ha reso noto l'Eliseo. Si tratta dell'ordine più importante ottenuto all'estero per i Rafale da quando sono stati commercializzati, nel 2004.
    Il valore del contratto degli 80 Rafale da combattimento venduti dalla Francia agli Emirati Arabi Uniti è di 16 miliardi di euro, di cui due per gli armamenti e gli "elementi associati", ha annunciato il ministero della Difesa francese.
    Gli armamenti, che fanno oggetto di un contratto separato firmato con il costruttore di missili MBDA, comprendono missili aria-aria Mica NG e missili da crociera Blackk Shaheen, versione Eau del missile francese Scalp. I Rafale dovranno essere consegnati fra il 2027 e il 2031, secondo il gabinetto della ministra Florence Parly.
    Al suo arrivo all'Expo 2020 Dubai, Macron è stato accolto dal principe ereditario di Abu Dhabi Mohammed bin Zayed Al-Nahyane (Mbz) nel padiglione d'onore dell'esposizione universale. Gli Emirati sono la prima tappa per il presidente francese di un tour nel Golfo, e la visita a Dubai punta a rafforzare i rapporti tra la Francia e il Paese con l'annuncio di diversi contratti, tra cui quello relativo all'ordine di caccia Rafale che andranno a sostituire i 60 Mirage 2000 acquisiti alla fine degli anni '90. Gli Emirati sono il quinto cliente più grande dell'industria della difesa francese del decennio 2011-2020, con 4,7 miliardi di euro di ordini. A Dubai, Emmanuel Macron è accompagnato da una nutrita delegazione di ministri, tra cui il titolare degli Esteri Jean-Yves Le Drian, Bruno Le Maire (Economia) e Florence Parly (Forze armate), oltre a capi di aziende come Airbus, Thales, Air Liquide o Edf. Il programma del presidente francese Macron ha previsto la visita dei padiglioni di Francia ed Emirati a Expo 2020.
    "Con gli Emirati arabi uniti, sigliamo oggi la vendita di 80 aerei Rafale e di 12 elicotteri Caracal. Con fiducia, agiamo insieme per la nostra sicurezza", ha scritto su Twitter il presidente francese Emmanuel Macron durante la sua visita a Dubai. "Una parte della nostra sicurezza si gioca in Medio Oriente. E' per questo che agiamo per risolvere le crisi che generano instabilità, terrorismo e sofferenze. Dobbiamo continuare, approfondire, chiarire ciò che deve essere chiarito, parlare con tutti coloro che possono contribuire", aveva dichiarato in un tweet precedente. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: