Italian Challenge Open, Manassero cerca l'impresa

In Piemonte 22 gli azzurri in gara al GC Margara

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 20 LUG - Da Matteo Manassero a Lorenzo Scalise passando per 6 tra gli attuali 10 migliori giocatori del Challenge Tour. Al Golf Club Margara di Fubine Monferrato (Alessandria), dal 22 al 25 luglio, va in scena l'Italian Challenge Open, sesto appuntamento dell'Italian Pro Tour 2021 inserito anche nel calendario del secondo circuito europeo maschile.
    In Piemonte sarà sfida super. In palio, oltre al trofeo, un montepremi complessivo di 300.000 euro con prima moneta di 48.000. Saranno 22 gli azzurri in gara con l'Italgolf che insegue il primo successo stagionale sul Challenge Tour.
    Scalise, secondo in questo torneo nel 2019 e reduce da ottimi risultati nelle ultime tre apparizioni, sarà tra i favoriti al titolo. Proverà a centrare un risultato di prestigio anche Manassero, reduce dall'undicesimo posto in Austria all'Euram Bank Open.
    Nel field dell'Italian Challenge Open figurano anche i nomi e i cognomi di sei tra i primi dieci della classifica dell'ordine di merito del Challenge Tour 2021. Insieme al leader, lo spagnolo Santiago Tarrio, ecco poi il francese Julien Brun (terzo), gli scozzesi Ewen Ferguson (quarto) e Craig Howie (settimo), il sudafricano Oliver Bekker (quinto) e l'olandese Daan Huizing (nono). Non sarà invece della sfida il tedesco Hurly Long, campione uscente.
    Nell'albo d'oro, in questo torneo, due i successi italiani firmati rispettivamente nel 2009 e nel 2015 da Edoardo Molinari e Matteo Delpodio. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA