Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Mostre: gli angeli de la Iglesia de los Angeles a Genova

Mostre: gli angeli de la Iglesia de los Angeles a Genova

Opere di 500 artisti che hanno decorato la chiesa in Argentina

(ANSA) - GENOVA, 25 MAG - Più di 500 artisti italiani, da Gillo Dorfles a Giosetta Fioroni, da Elio Marchegiani fino a Mimmo Paladino sono i protagonisti dell'esposizione d'arte moderna dedicata alla figura dell'angelo in programma a Genova nelle sale di Porta Siberia al Porto Antico da oggi fino al 2023. La mostra la "Casa degli Angeli" consolida attraverso l'arte lo storico legame tra Italia e Argentina, dove tra il 2002 e il 2005 nacque la Iglesia de los Angeles edificata ex novo nell'estancia argentina El Milagro, vicino a Salta: una nuova cittadella, progettata nel rispetto delle tradizioni locali e dell'ambiente circostante. Il critico d'arte e presidente del Museo del Parco di Portofino Daniele Crippa pensò fosse importante per la comunità indigena di tradizioni cristiane, fondarvi una chiesa e chiese agli artisti che conosceva di realizzare un'opera raffigurante un angelo, ora esposte a Genova.
    "Ciascuna immagine è stata trasferita da maestranze del luogo in piastrelle delle dimensioni di 20 per 20 centimetri per decorare le pareti della chiesa - spiega Crippa -. Si è venuto così a creare una sorta di gemellaggio artistico tra Italia e Argentina, che ora viene rafforzato con l'esposizione a Genova, di tutte le opere originali nella Casa degli Angeli". "Gli spazi di Porta Siberia al Porto Antico, ospitano un'opera collettiva unica, nata dalla sensibilità del critico d'arte Daniele Crippa e da un "lascito" spirituale di Papa Giovanni Paolo II - sottolinea l'assessore alle Politiche culturali del Comune di Genova Barbara Grosso -. Fu il Santo Padre, infatti, a permettere la costruzione de La Iglesia de los Angeles in Argentina". "La società Porto Antico di Genova - commenta il presidente Mauro Ferrando - è per scelta e vocazione naturale sede e sponsor di eventi legati all'arte moderna e contemporanea". Un work in progress dove le opere in esposizione sono destinate ad aumentare di numero, con l'arrivo delle nuove realizzazioni. E' previsto che per decorare interamente le pareti dell'Iglesia de Los Angeles saranno necessarie 1.820 piastrelle. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie