Piemonte

Terre di Savoia e Inalpi, accordo su progetti per territorio

Per promuovere eccellenze e qualità come strumenti di mercato

(ANSA) - TORINO, 23 LUG - Un accordo per avviare progetti di ricerca e innovazione di prodotto mirati a valorizzare il territorio e le sue eccellenze, è stato siglato oggi tra Inlab Solutions, centro ricerche e sviluppo Inalpi, e l'associazione Terre dei Savoia, che raduna 35 comuni piemontesi, nella splendida cornice di Palazzo Taffini D'acceglio a Savigliano, sede del Muses Accademia Europea delle Essenze.
    L'obiettivo è promuovere progetti per la crescita e la diffusione delle eccellenze del cuneese. "Un percorso nel quale Inalpi si inserisce naturalmente - spiega una nota - grazie alla propria filiera corta e certificata del latte e traccia", "Con Inalpi vogliamo creare una strategia di rete e sviluppo - dichiara Valerio Oderda, presidente di Terre dei Savoia - la nostra associazione si occupa sì del patrimonio storico e artistico del territorio, ma anche di sviluppare progetti tecnico scientifici, con la conoscenza e l'esperienza acquisita in questi anni con il progetto EssicaLab. Fare squadra ci consentirà di avere una visione differente delle nostre realtà".
    "L'unico modo di giocare la nostra partita sul mercato globale è quello di puntare sulla qualità - evidenzia Ambrogio Invernizzi, presidente Inalpi - l'unica strada da percorre è quindi quella della ricerca e dell'innovazione".
    Per Elena Cerutti, direttore di Terre dei Savoia e responsabile del progetto Essica, finanziato dal programma Interreg Alcotra 2014- 2020, "l'accordo è un strumento straordinario". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie