Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Museo del Cinema, omaggio al regista Vittorio De Seta

Museo del Cinema, omaggio al regista Vittorio De Seta

Il 31 gennaio con Un uomo a metà in occasione dell'uscita libro

(ANSA) - TORINO, 28 GEN - Il Museo Nazionale del Cinema rende omaggio a Vittorio De Seta con una serata in sala. Il 31 gennaio alle 20.30 al Cinema Massimo sarà proiettato il film 'Un uomo a metà', in occasione dell'uscita del libro "Lettere dal sud.
    Vittorio De Seta", curato da Eugenio Attanasio, con la collaborazione di Mariarosaria Donato e Domenico Levato, edito dalla Cineteca della Calabria. Il volume raccoglie lettere inedite, diari, articoli, conversazioni e testimonianze ripercorrendo alcuni momenti più significativi della vita del regista e dell'uomo. Un lavoro editoriale che giunge al termine di un lungo lavoro da parte della Cineteca calabrese sul regista. Nel film Un uomo a metà con Jacques Perrin, premiato come miglior interprete alla Mostra del Cinema di Venezia, il giornalista Michele si ricovera in una clinica psichiatrica e ripensa alla sua vita e soprattutto al rapporto con la madre possessiva e il fratello egoista che hanno influenzato la sua neurosi e che gli impediscono di avere un rapporto sereno con le altre donne. De Seta, sceneggiatore e documentarista, ha debuttato al cinema nel 1961 con Banditi a Orgosolo. Ha collaborato a lungo con la Rai, realizzando la miniserie televisiva Diario di un maestro, documento di una difficile esperienza didattica condotta in una borgata romana. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie