PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza
  1. ANSA.it
  2. ANSA PNRR
  3. Sanità
  4. Pnrr: l'Alto Adige punta a servizi sanitari sul territorio

Pnrr: l'Alto Adige punta a servizi sanitari sul territorio

Kompatscher illustra il programma di investimenti 2022-2026

Redazione ANSA BOLZANO

(ANSA) - BOLZANO, 12 LUG - "Ritornare sul territorio è la lezione che abbiamo imparato dalla pandemia: avere un presidio sanitario anche nei territori aiuta a togliere peso dagli ospedali e a rendere, tra l'altro, più economica la prestazione". Lo ha detto il presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher, illustrando il programma di investimenti 2022-2026 per le strutture sanitarie territoriali che comprende opere che saranno finanziate interamente o parzialmente con fondi Pnrr.
    "Il governo ha dato l'indirizzo di tornare di più sul territorio, togliendo anche il peso dagli ospedali, avvicinandosi ai cittadini, ai pazienti - ha spiegato Kompatscher - e questo combacia perfettamente col nostro indirizzo. Noi abbiamo strutture che già oggi si avvicinano molto all'idea delle Case della comunità. Queste strutture possono essere integrate con prestazioni ambulatoriali sia da parte di medici specialisti, sia di medici di medicina generale".
    Il programma approvato prevede opere che già erano in cantiere: "Abbiamo solo dovuto integrare programmi d'investimento che erano già in essere". Nello specifico, il piano prevede nuove sedi di distretto nel quartiere Oltrisarco-Aslago, a Bolzano (12,95 milioni di euro), a Laives-Bronzolo-Vadena (9,6 milioni) e nell'Oltradige (9,6 milioni); l'ampliamento del distretto Merano-circondario (4,48 milioni); la Casa della salute della Bassa Atesina (10,7 milioni) e l'acquisto di un edificio a Vipiteno da destinare a servizi sanitari. Sono in corso studi per le altre aree della provincia non interessate da questi interventi. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: