Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale GO BUSINESS SRL

Bonus vacanze in Puglia: BarbarHouse la prima agenzia viaggi ad accettarlo

L’estate è sinonimo di vacanze e vacanza, per migliaia di italiani, vuol dire bonus vacanza. È il momento giusto, infatti, per sfruttare l’incentivo istituito dall’Agenzia delle Entrate, previsto dal Decreto Rilancio, in favore delle famiglie e delle attività turistiche per agevolare il settore turismo dopo il lockdown dello scorso 2020.

GO BUSINESS SRL

L’estate è sinonimo di vacanze e vacanza, per migliaia di italiani, vuol dire bonus vacanza. È il momento giusto, infatti, per sfruttare l’incentivo istituito dall’Agenzia delle Entrate, previsto dal Decreto Rilancio, in favore delle famiglie e delle attività turistiche per agevolare il settore turismo dopo il lockdown dello scorso 2020.

Il voucher, che doveva essere richiesto entro il 31 dicembre 2020, ammonta fino a un massimo di 500€, e ne avevano diritto solo i nuclei familiari con ISEE inferiore ai 40.000€ e che avevano presentato una DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica) in corso di validità. L’importo del bonus varia in base al numero dei componenti della famiglia: 150€ per chi è da solo, 300€ per nuclei composti da due persone, 500€ per famiglie di tre o più persone.

Un bonus che va speso per soggiornare in una delle strutture ricettive in Italia che accettano il bonus vacanze, come alberghi e hotel, B&B, agriturismi o presso agenzie di viaggi e tour operator, entro il 30 giugno 2022, secondo quanto prorogato dal decreto Sostegni bis. Inizialmente, infatti, il decreto Milleproroghe aveva fissato la data di scadenza al 31 dicembre 2021.

La somma erogata dal bonus consiste di un 80% sottratto dalla spesa per pagare la struttura in cui viene speso, sotto forma di sconto in fattura, e un 20% che corrisponde al credito d’imposta detraibile al momento della dichiarazione dei redditi effettuata dal fruitore. Le strutture ricettive, poi, possono scegliere di cedere il credito a intermediari, istituti di credito o fornitori.

Va specificato che non esiste un nuovo bonus vacanze 2021, ma si tratta di un unico bonus, quello richiesto nel 2020, che può essere ancora speso da chi non lo ha fatto lo scorso anno, ma non è possibile richiedere un secondo voucher.

Strutture che aderiscono al bonus vacanze: Agenzia BarbarHouse in Puglia

C’è da dire che, sebbene il bonus vacanza sia abilitato ad essere utilizzato in tutte le strutture ricettive, non sono così diffuse le strutture che lo accettano. È il caso della Puglia, in cui sono circa cento le strutture aderenti nelle quali è possibile prenotare con il bonus.

In questo contesto, fa positivamente parlare di sé l’agenzia di viaggi Barbarhouse, con sede a Casarano, nel Salento: è la prima agenzia presso la quale è possibile spendere ilbonus vacanze Puglia.

Da molti anni protagonista nel campo degli affitti turistici, l’agenzia Barbarhouse propone prenotazioni per case vacanza, B&B, agriturismi, ville e villette, residence sul mare e case tipiche, tra le meraviglie della Valle d’Itria, Ostuni, Cisternino, Monopoli, Polignano a Mare e Porto Cesareo, ma anche Otranto, Alberobello, San Foca e Torre dell’Orso, Torre PaliLido Marini e Pescoluse.

Le proposte per le mete turistiche più gettonate del Salento, terra ricca di affascinanti bellezze, mare cristallino e natura incontaminata, spiagge con sabbia finissima o scogliere a picco sul mare, riescono a soddisfare tutti i gusti dei turisti, alla ricerca di strutture convenzionate in cui spendere il bonus vacanze per l’estate 2021.

Quando ci si rivolge a BarbarHouse, le si affida il compito di fare da intermediaria tra il cliente e la struttura scelta, la quale verrà informata dagli operatori dell’agenzia circa l’intenzione del cliente di prenotare usufruendo del bonus vacanza, richiedendo anche i preventivi.

All’agenzia andrà fornito il codice fiscale e il codice del bonus vacanze, che verrà verificato e validato sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Successivamente si procederà alla prenotazione e al pagamento, che deve avvenire in un’unica soluzione. A soggiorno ultimato, il cliente riceverà dall’agenzia di viaggio il documento fiscale che dimostra l’avvenuto soggiorno e l’importo speso. È anche possibile rateizzare il bonus vacanze 2021 e spendere la somma in più strutture e per più vacanze.

Per garantire maggiore tutela al cliente e coprirlo in caso di annullamento della prenotazione, l’agenzia Barbarhouse consiglia di acquistare la polizza Viaggia Protetto, che assicura anche da qualsiasi tipo di ipotetico infortunio subito dal turista in vacanza e dalla sua famiglia.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale GO BUSINESS SRL

Modifica consenso Cookie