Responsabilità editoriale Obiettivo Europa

Contributi per la cooperazione nella Società Civile: Educazione e Formazione

Ente promotore: Programma Erasmus Plus - European Education and Culture Executive Agency (EACEA) | Scadenza: 15 dicembre 2021

L'obiettivo del bando è quello di fornire un sostegno strutturale, definito come sovvenzioni di funzionamento (operation grants), alle Organizzazioni Non Governative Europee (ENGO) e alle Reti Europee (EU-wide networks)attive nel campo dell'istruzione e della formazione che perseguono i seguenti obiettivi generali:

  • aumentare la consapevolezza delle agende politiche europee in materia di istruzione e formazione, in particolare per lo Spazio europeo dell'istruzione;
  • aumentare l'impegno degli stakeholder e la cooperazione con le autorità pubbliche per l'attuazione di politiche e riforme nei settori dell'istruzione e formazione, in particolare per l'attuazione di politiche in aree rilevanti per le raccomandazioni specifiche emesse nel quadro del semestre europeo;
  • aumentare la partecipazione delle parti interessate nei settori dell'istruzione e della formazione - anche sfruttando il potenziale della comunicazione digitale insieme ad altre forme di partecipazione;
  • aumentare il coinvolgimento delle parti interessate nella diffusione della politica, delle azioni e delle buone pratiche;
  • aumentare il coinvolgimento della società civile nella diffusione delle azioni, comprese le buone pratiche.

L’iniziativa prevede l’erogazione di finanziamenti sotto forma di operation grants. Tali sovvenzioni hanno lo scopo di fornire un sostegno finanziario alle organizzazioni le cui attività statutarie perseguono gli obiettivi strategici delle politiche dell'UE (principalmente organizzazioni no-profit, associazioni di volontariato, fondazioni, ONG o simili). In tal senso, le sovvenzioni previste dal bando non sostengono un progetto specifico (come le sovvenzioni d'azione o action grants), ma il bilancio operativo annuale dell'organizzazione (o parte di esso).

Il bando intende coinvolgere i giovani nei temi dell’inclusione e della diversità, della trasformazione digitale, dell’ambiente e della lotta al cambiamento climatico, della partecipazione alla vita democratica, con particolare riguardo alle priorità indicate nell'Anno europeo della gioventù 2022.

Dotazione finanziaria complessiva: € 2.800.000

Consulta la scheda completa del bando su Obiettivo Europa

Responsabilità editoriale di Obiettivo Europa.
Per leggere l'articolo completo, registrati su Obiettivo Europa, per attivare il periodo di consultazione gratuita per 15 giorni.