Responsabilità editoriale Obiettivo Europa

Erasmus + - Bando per scambi virtuali nell’ambito dell’istruzione superiore e della gioventù

Ente promotore: Commissione Europea - Programma Erasmus +  | Scadenza: 22 febbraio 2022

Il bando si inserisce nell’ambito del programma Erasmus + 2021-2027. Nello specifico mira a rafforzare la cooperazione internazionale con i Paesi non associati al programma, sulla base dell'esperienza del progetto pilota di scambio virtuale 2018-2020.

Obiettivi specifici:

  • incoraggiare il dialogo interculturale con i paesi partner e aumentare la tolleranza attraverso le interazioni interpersonali online, sulla base di tecnologie digitali a misura di giovane;
  • promuovere vari tipi di scambi virtuali come complemento alla mobilità fisica Erasmus+, permettendo a più giovani di beneficiare di un'esperienza interculturale e internazionale;
  • migliorare il pensiero critico e l'alfabetizzazione mediatica, in particolare nell'uso di internet e dei social media, in modo da contrastare l'indottrinamento discriminatorio, la polarizzazione e la radicalizzazione violenta;
  • favorire lo sviluppo delle competenze digitali e soft skills di studenti e giovani, compresa la pratica delle lingue straniere e il lavoro di gruppo, in particolare per migliorare l'occupabilità;
  • promuovere la cittadinanza e i valori comuni di libertà, tolleranza e non discriminazione attraverso l'istruzione;
  • rafforzamento della dimensione giovanile nelle relazioni dell'UE con i paesi partner.

La call è articolata in due topic distinti:

  • Scambi virtuali con balcani occidentali
  • Scandi virtuali con specifiche regioni del mondo

Dotazione finanziaria complessiva: € 4.000.000

Consulta la scheda completa del bando su Obiettivo Europa

Responsabilità editoriale di Obiettivo Europa.
Per leggere l'articolo completo, registrati su Obiettivo Europa, per attivare il periodo di consultazione gratuita per 15 giorni.