COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale FROOG SRL

AMARO TOSOLINI, UN 2021 A VELE SPIEGATE

FROOG SRL

Profumi mediterranei intensi che evocano la macchia rada tra gli scogli, le brezze marine tra qualche insenatura, il vento tra le vele, insomma un viaggio mentre si sta tra le calde mura di casa in pieno inverno, accanto al fuoco. È l’impareggiabile esperienza che si ha sorseggiando il secolare Amaro Tosolini, sempre pronto a prendere il largo fedele alla  stagionatura tra le barrique e dei suoi ingredienti mediterranei.

L’Amaro Tosolini, infatti, tra i fiori all’occhiello della friulana Distilleria Bepi Tosolini di Povoletto ha stretto un solido patto con il mare e i suoi frequentanti fino a finire, lo scorso ottobre, nella sacca di ogni skipper che si era iscritto alla più partecipata delle regate al mondo, la Barcolana di Trieste. Alla fine, il tempo inclemente ha lasciato le migliaia di vele ammainate, quest’anno ma l’Amaro, quello no, non è rimasto intatto. Anzi, ha fatto buona compagnia, mandando idealmente al largo gli equipaggi proprio grazie ai suoi ineguagliabili profumi mediterranei. 

«Un’iniziativa apprezzata che ha aperto un percorso destinato a rafforzarsi nel corso del 2021», afferma Giuseppe Tosolini, uno dei tre fratelli che compongono la terza generazione Tosolini - insieme a Lisa e Bruno -  e attuale responsabile commerciale del brand. Da Trieste a Genova il passo non è proprio breve, ma la strada è segnata per chi segue gli appassionati della marina e l’Amaro Tosolini si è così già presentato ad alcuni circoli liguri, prime tappe di una circumnavigazione della Penisola. «L’obiettivo è accompagnare le più belle e significative regate o manifestazioni veliche che si fanno in Italia, mettendo a frutto l’ottima esperienza vissuta alla Barcolana – continua Giuseppe -. Lì con l’Amaro Tosolini non solo siamo saliti sulla barca, ma siamo scesi nella sua cambusa, verificando un abbinamento vincente». 

Conservato nella sua sobria eppure elegantissima bottiglia, l’Amaro Tosolini si può servire nei bicchieri che lo accompagnano, realizzati nelle storiche vetrerie di Burano, e portarlo con sé al sicuro nelle speciali confezioni di latta, sicure, evocative, fascinose, cariche di storia eppure sempre attuali. Come lui. 

 

www.bepitosolini.it
 

Archiviato in


Modifica consenso Cookie