Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

CRV - Il Consiglio regionale commemora con un minuto di silenzio la figura di Pietro Fabris

consigliere regionale e assessore scomparso all’età di 87 anni

CONSIGLIO REGIONALE VENETO

(Arv) Venezia 4 ott. 2022 - La seduta del Consiglio regionale del Veneto è iniziata quest’oggi con la commemorazione della figura del senator Pietro Fabris, scomparso all’età i 87 anni al quale l’aula consiliare di palazzo Ferro Fini ha dedicato un minuto di silenzio. “Lunedì 3 ottobre è morto il senatore Pietro Fabris, per tre legislature, dalla seconda sino alla quarta, consigliere regionale nonché assessore e presidente della Commissione di salvaguardia di Venezia, prima di passare al senato della Repubblica – ha rammentato all’aula il presidente Roberto Ciambetti -  Già sindaco di Bassano del Grappa fu un esponente di rilievo nelle Istituzioni venete del cattolicesimo democratico impegnato in politica, caratterizzando il proprio impegno con rara saggezza, equilibrio e sano pragmatismo attraverso un percorso fatto di spirito di servizio e pacatezza, contribuendo in maniera decisiva allo sviluppo del territorio  e del Veneto centrale. Ritiratosi a metà degli anni Novanta  dalla politica attiva si impegnò nel mondo della Cultura e del Sociale, presiedendo, oltre alla Casa di Riposo bassanese, anche il Comitato per la storia di Bassano.  Porgiamo ai suoi familiari e alla città di Bassano, che ha avuto in lui un autentico punto di riferimento,  il nostro cordoglio convinto.” I funerali dell’esponente politico bassanese si terranno mercoledì 5 ottobre alle 15 nella Chiesa di San Francesco a bassano.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

Modifica consenso Cookie