>ANSA-BOX/ Puglia apre vaccini a over60, da domani 79enni

Polemiche dopo circolare,poi Regione precisa:in ordine anzianità

di Vincenzo Damiani (ANSA) - BARI, 11 APR - Prima l'apertura attraverso una circolare a tutti gli over60, poche ore dopo il parziale dietrofront dopo le proteste dei sindaci preoccupati da un possibile "assalto" ai centri vaccinali: la campagna vaccinale anti Covid in Puglia procede ad andamento lento - la regione è terz'ultima nella classifica tra dosi ricevute e quelle utilizzate - e tra le polemiche. E' stata travagliata la decisione presa oggi dalla Regione di estendere, da domani mattina, la campagna vaccinale anche agli over60 che ancora non hanno dato adesione: sabato sera, con una circolare firmata dall'assessore alla Sanità, Pierluigi Lopalco, e il direttore del dipartimento Salute, Vito Montanaro, era stato stabilito che sarebbe stato consentito "l'accesso alla vaccinazione per tutte le persone di età superiore ai 60 anni che non si trovano in condizione di estrema vulnerabilità e/o di disabilità grave senza alcuna preventiva conferma di adesione o prenotazione".
    I sindaci hanno alzato subito le barricate, temendo il caos nei centri vaccinali: "C'è molta disorganizzazione e questa disorganizzazione non può ricadere sui sindaci", aveva ammesso all'ANSA, Domenico Vitto, presidente Anci Puglia. Alle 11, quindi, c'è stata una riunione tra il governatore Michele Emiliano e i primi cittadini e si è arrivati ad una soluzione "intermedia" per "evitare il sovrafflusso": parallelamente a coloro che si sono già prenotati sulla piattaforma regionale, la Puglia avvierà la somministrazione con AstraZeneca anche ai non prenotati nella fascia di età tra 79 ai 60 anni in ordine di anzianità, e a partire dai 79enni (nati nel '42) che potranno presentarsi domani, 12 aprile ai punti vaccinali. Il giorno dopo, martedì 13, sarà il turno dei 78enni (nati nel '43) e così via fino a sbloccare le fasce d'età fino ai 60enni.
    Il gruppo di Fratelli d'Italia ha invocato l'intervento del ministro Roberto Speranza; Forza Italia invece ha chiesto le dimissioni dell'assessore Pierluigi Lopalco. Ad oggi, sono 762.307 le somministrazioni di vaccino anticovid effettuate dato aggiornato alle ore 17, ieri allo stesso orario erano 743: quindi +19mila circa in 24 ore. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie