Puglia
  • Droga: cocaina nell'armadio a muro, arrestato 49enne a Bari

Droga: cocaina nell'armadio a muro, arrestato 49enne a Bari

Sequestrati oltre 1,3 chili di sostanza stupefacente e denaro

(ANSA) - BARI, 08 GIU - Aveva preso in fitto un locale attiguo al suo appartamento e in un armadio a muro custodiva oltre 1,3 chili di cocaina. La Polizia ha arrestato in flagranza, nel quartiere Murat di Bari, un pregiudicato 49enne, con precedenti specifici per droga, finito in carcere con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti.
    Gli agenti hanno accertato che l'uomo gestiva una fiorente attività di spaccio, la cui base operativa era la propria abitazione. La perquisizione in casa ha dato esito negativo ma, grazie al fiuto dei cani antidroga, l'attenzione degli investigatori si è poi spostata sull'appartamento attiguo, apparentemente disabitato, di cui il 49enne ha inizialmente negato di avere la disponibilità.
    Gli accertamenti hanno poi rivelato che ne era il locatario. Lì, nascosti in un armadio a muro la cui chiave era conservata all'interno di un congelatore, sono stati trovati e sequestrati un panetto e numerosi involucri contenenti cocaina per un peso complessivo di circa 1,3 chili e altri involucri contenenti 100 grammi di hashish, insieme all'attrezzatura per il confezionamento delle dosi per lo spaccio al dettaglio e all'ingrosso, tra cui 4 presse di diverse dimensioni, una macchinetta elettronica conta banconote e denaro contante, ritenuto provento dell'attività illecita di spaccio. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie