Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Comunali: 110 candidati sindaco nell'Isola, solo 24 le donne

Comunali: 110 candidati sindaco nell'Isola, solo 24 le donne

Gli aspitanti consiglieri sono 1.803, 131 le liste presentate

Al via anche in Sardegna le operazioni di allestimento dei seggi in vista dell'election day di domenica 12 giugno. Si vota dalle 7 alle 23: 212mila cittadini sono chiamati alle urne per il rinnovo di sindaci e Consigli comunali in 65 centri, tutto il corpo elettorale dell'Isola potrà invece esprimersi sui 5 referendum sulla giustizia promossi da Lega e Radicali. Sabato giornata di silenzio elettorale. Già da domenica subito dopo la chiusura dei seggi inizierà lo scrutinio delle schede sui cinque quesiti del referendum. Lo spoglio per le Comunali scatterà invece dalle 14 di lunedì 13. All'interno dei seggi è fortemente raccomandato l'uso della mascherina sia per gli elettori sia per presidenti e scrutatori.

In due Comuni (Oristano, unico capoluogo di provincia coinvolto e Selargius, centro dell'hinterland Cagliaritano di quasi trentamila abitanti) è previsto un eventuale secondo turno di ballottaggio il 26 giugno. Complessivamente sono 110 i candidati sindaci, appena 24 le donne, il 21,8%. La percentuale femminile aumenta, ma rimane sempre sotto il 50%, considerando il numero totale di candidati consiglieri: 1.803, le donne sono 747, il 42%.

In tutto sono state presentate 131 liste. Sono ben 27 i comuni monolista tra i quali spiccano centri importanti come Carloforte e Arzachena. Gli altri sono Castiadas, Nurallao, Pimentel, Vallermosa, Girasole, Lodine, Orune, Osini, Sorgono, Teti, Aidomaggiore, Milis, Mogorella, Nureci, Seneghe, Siamanna, Tinnura, Tresnuraghes, Zerfaliu, Anela, Calangianus, Florinas, Padria, Santa Maria Coghinas, Semestene. Nei 27 servirà il raggiungimento del quorum del 40% affinché il voto sia valido: in questo il caso il sindaco potrebbe essere eletto già domenica, a urne ancora aperte.

I comuni alle urne nella Città Metropolitana di Cagliari sono Pula, Quartucciu e Selargius. In Provincia di Nuoro sono chiamati al voto i comuni di Bari Sardo, Bitti, Bolotana, Girsole, Lanusei, Lodine, Lula, Oniferi, Orune, Osini, Perdasdefogu, Sorgono, Teti. In Provincia di Oristano: Aidomaggiore, Ardauli, Baratili San Pietro, Bauladu, Gonnoscodina, Milis, Mogorella, Morgongiori, Nureci, Oristano, Sagama, Sedilo, Seneghe, Siamanna, Terralba, Tinnura, Tresnuraghes, Uras, Zerfaliu.

In Provincia di Sassari: Anela, Arzachena, Badesi, Bono, Calangianus, Erula, Florinas, Loiri Porto San Paolo, Olmedo, Ozieri, Padria, Santa Maria Coghinas, Semestene, Stintino, Tissi, Torralba. Nella Provincia del Sud Sardegna: Carloforte, Castiadas, Nurallao, Nuxis, Pimentel, Portoscuso, Samassi, San Sperate, Sant'Antioco, Serri, Siliqua, Siurgus Donigala, Vallermosa, Villasor.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie