Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Calcio: Liverani, Genoa? bella occasione per spazzare nubi

Calcio: Liverani, Genoa? bella occasione per spazzare nubi

Tecnico Cagliari, squadra smaltito amarezza, voglia di riscatto

Cagliari chiamato alla prova più difficile contro un Genoa che va a mille, a un punto del primo posto. Nel momento più difficile, dopo due sconfitte consecutive.
    "La squadra ha smaltito subito l'amarezza - ha detto l'allenatore, ex Grifone, Fabio Liverani, prima della partenza per la Liguria -. C'è la volontà di riprendere il discorso interrotto due partite fa".
    Un progetto che continua nonostante le polemiche post Venezia: "Il chiacchiericcio - ha detto Liverani - fa parte di questo mondo. Da come mi confronto con il club ho solo segnali positivi, non mi sento in ansia. Considero questa partita un'occasione per fare svanire le nubi: sono convinto che la squadra farà una grande gara, a prescindere dal risultato. È una partita bella e importante contro una concorrente diretta. Senza dimenticare che siamo all'ottava giornata".
    Cagliari senza Rog e Barreca, infortunati. E tanti dubbi sulla formazione: "Gli equilibri sono importanti anche quando si cambia qualcosa. Conta l'atteggiamento, ogni partita fa storia a se. Credo che questa squadra possa crescere qualitativamente, noi abbiamo una identità, abbiamo creato, le certezze non vanno tolte", ha detto ancora Liverani.
    Possibile rivoluzione in mediana, anche per il forfait di Rog.
    Si va verso il rilancio di Viola. E c'è nell'aria, qualche modifica nelle posizioni. Deiola e Makoumbou? "Possono giocare nello stesso ruolo - ha spiegato l'allenatore del Cagliari - anche con caratteristiche diverse. Potremo anche cambiare qualcosa, ma ora vedremo il da farsi. Abbiamo una rosa ampia, giusto farsi trovare pronti".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie