Cultura

Sulla Croisette il cinema per il clima in sette titoli

Da An Inconvenient Truth di Al Gore (2007) alla selezione 2021

ROMA - Nel 2021 e data l'urgenza della situazione, la tutela dell'ambiente è al centro delle preoccupazioni del Festival di Cannes. E' stato antesignano tra i festival su questi temi fin da quando nella selezione ufficiale del 2007 invitò Al Gore e il suo documentario An Inconvenient Truth (Una scomoda Verità) che poi vinse l'Oscar e poi molti altri film, tra cui quelli presentati da Leonardo DiCaprio. Il Festival (6-17 luglio), ha adottato una serie di misure per avere un impronta ambientale il più possibile bassa, ma il tema ambiente sarà presente anche sugli schermi della Croisette. Per incarnare questo impegno, la 74esima edizione del Festival di Cannes ha scelto una selezione di sette film sul tema.

Nel 2021, la sensibilizzazione e la difesa del pianeta si svolgeranno anche sul grande schermo: si tratta di La Croisade (La crociata) terzo film dell'attore Louis Garrel (Francia) di cui è anche interprete con Laetitia Casta, una storia sull'alienazione degli adulti dalle preoccupazioni dei bambini che vogliono salvarsi. Marcher sur l'eau di Aïssa Maïga (Niger-Francia), documentario realizzato in Niger per filmare uno dei tanti villaggi vittime del riscaldamento globale; Invisible Demons di Rahul Jain (India) , un documentario choc sull'inquinamento a Nuova Delhi, in India; Animal di Cyril Dion (Francia), un tour educativo in tutto il mondo da una prospettiva adolescenziale. E poi ancora I Am So Sorry di Zhao Liang (Cina), un nuovo documentario poetico e stimolante sui pericoli dell'energia nucleare, u Un viaggio da Chernobyl a Fukushima . Bigger Than Us di Flore Vasseur (Francia), coprodotto dalla star francese Marion Cotillard, in cui si segue Melati, una giovane ragazza indonesiana che lotta contro l'inquinamento da plastica nel suo paese, in un viaggio che la porta lontano da casa. E infine La Panthère des neiges di Marie Amiguet (Francia), un film sulla spedizione in Tibet della regista accompagnata dal fotografo di fauna selvatica Vincent Munier e dallo scrittore d'avventura Sylvain Tesson.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie