Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Ragazzi
  5. 140 anni Pinocchio, pace Fondazione-Disney sul marchio

140 anni Pinocchio, pace Fondazione-Disney sul marchio

Ci sarà incontro, ente può usare 5 brand. Gli eventi del 2023

Pinocchio nel 2023 compie 140 anni ('Le avventure di Pinocchio - storia di un burattino' di Carlo Collodi, uscì per la prima volta nel febbraio 1883) e la Fondazione nazionale Carlo Collodi, col sostegno della Fondazione Cassa di risparmio di Pistoia e Pescia, si avvia a celebrarne il compleanno con una serie di manifestazioni, anche di carattere internazionale. Ma oggi viene anche annunciata un'importante novità, cioè la pace raggiunta con la Disney, che ben dal 1943 detiene il marchio e lo sfruttamento dei diritti di immagine del nome di Pinocchio.

"Quando noi negli anni '90 abbiamo voluto cominciare a depositare alcuni marchi internazionali di natura culturale e commerciale - ha spiegato Pier Francesco Bernacchi, presidente della Fondazione Carlo Collodi - abbiamo sempre avuto l'opposizione della Disney, che ha sempre dimostrato nei tribunali che Pinocchio era 'suo'. E noi abbiamo sempre perso anche nei tribunali internazionali. Il tempo poi porta giustizia, ci siamo incontrati, ci siamo parlati e così da oggi noi abbiamo potuto, senza la loro opposizione, registrare cinque marchi internazionali a nome Pinocchio, e con questi facciamo già tantissime attività: abbiamo 200 progetti nei cinque continenti". Non solo, "con la Disney ci incontreremo a Los Angeles, e faremo cose importanti insieme".

Proprio a Los Angeles il prossimo 4 novembre aprirà la mostra 'Pinocchio, the real boy', organizzata da Italian American Museum of Los Angeles, con la collaborazione anche della Fondazione Collodi, che presenzierà a fine gennaio con una delegazione "in modo da conciliare - si spiega - un incontro programmato con la Disney ad uno degli eventi in programma per la mostra". Pinocchio è un personaggio universale e le manifestazioni internazionali per l'anniversario di Pinocchio saranno molte. Una fra tutte la 'Via europea della fiaba', "che - riprende Bernacchi - è l'unica via che rappresenta e mette insieme i 48 Paesi dell'Europa e comprende il paese di Collodi per Pinocchio, la Francia con il Piccolo Principe, la Spagna con Don Chisciotte e così via. Ci vorrà circa un anno per completarla. Ventisette dei 48 Paesi hanno già aderito, gli altri lo faranno nel corso dei prossimi mesi". Inoltre per tutto il 2023 sono in programma convegni e congressi in varie località e dall'11 novembre all'8 gennaio aprirà la Casa di Babbo Natale al Parco di Pinocchio a Collodi, dove ad accogliere i bambini, oltre a Babbo Natale, ci saranno anche altri personaggi ispirati alle fiabe europee. La Fondazione bancaria Caript, come ha spiegato il suo presidente, Lorenzo Zogheri, "per sostenere le attività culturali dedicate a Pinocchio ha stanziato 30 mila euro, Pinocchio è un elemento identitario del nostro territorio".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie