Economia

Borsa: Europa resta fiacca dopo Wall Street, Milano -0,44%

Petrolio tocca 74 dollari al barile, spread btp bund a 105 punti

(ANSA) - MILANO, 23 GIU - Le Borse europee si confermano fiacche dopo l'avvio di Wall Street. L'unica controcorrente resta Londra che guadagna mezzo punto. A rompere l'equilibrio dei mercati gli indici Pmi che, pur positivi, pesano ancora sui listini con Parigi che cede lo 0,27%, Francoforte lo 0,33% e Madrid lo 0,36%. Più o meno sugli stessi livelli Milano con il Ftse Mib che lascia sul terreno lo 0,44% e tiene ampiamente sopra i 25mila punti.
    A Piazza Affari le vendite continuano a zavorrare Atlantia (-2%), Moncler (-1,78%), quest'ultima insieme all'intero comparto del lusso dopo il taglio delle raccomandazioni di Hsbc su Kering, Burberry e Richemont da 'buy' (acquistare) a 'hold'.
    Tra le altri titoli sotto vendita Inwit (-1,7%). Sul versante opposto Tenaris (+1,42%) ed Eni (+1,13%) con il petrolio che è in rialzo a New York dove le quotazioni toccano i 74 dollari al barile. Lo spread tra btp e bund si muove in area 105 punti con il rendimento del decennale italiano allo 0,88%. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie