Economia

Borsa: Europa conferma calo in attesa Wall Street, Milano -0,56%

Carige non fa prezzo, vola Campari in scia alla semestrale

(ANSA) - MILANO, 27 LUG - Le Borse europee si confermano deboli a metà seduta in scia alle Piazze asiatiche, appesantite dal nuovo tracollo di Hong Kong sulla stretta della Cina ad hi-tech, società dell'istruzione privata e immobiliare.
    Proseguono negativi anche i future su Wall Street mentre lo sguardo resta alla Fed di domani e a quale approccio avrà in termini di politica monetaria. L'indice d'area del Vecchio Continente, lo stoxx 600, cede mezzo punto percentuale con le vendite focalizzate su automotive e componentistica e su dettaglio. Tra le singole Piazze Londra cede lo 0,5%, Parigi lo 0,4% e Francoforte lo 0,56%. Milano resiste con il Ftse Mib sopra i 25 mila punti e lascia sul terreno lo 0,56%. Sotto la lente Carige al ritorno in Borsa dopo due anni e che prosegue nel non fare prezzo. Mentre avanza Campari (+5%) che è finita anche in asta per eccesso di rialzo, in scia alla semestrale. Più contenuta Italgas (+0,71%) sempre dopo i conti. Tra le società che li sveleranno nel breve Moncler sale dell'1,23% e Tim segna un -0,72%. Tra i titoli peggiori nel paniere principale Pirelli (-2%), Unicredit (-1,8%) e Nexi (-1,7%).
    Lo spread tra Btp e Bund resta sopra i 105 punti con il rendimento del decennale italiano a ridosso dello 0,62%. In lieve rialzo il petrolio con il wti che si riavvicina ai 72 dollari al barile. Fronte cambi l'euro è sempre in calo sul dollaro con la moneta unica che scambia a 1,1786 sul biglietto verde. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie