Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. La moglie di un soldato del battaglione Azov, 'perse le speranze'

La moglie di un soldato del battaglione Azov, 'perse le speranze'

'Non credono più in una soluzione diplomatica, sono pessimisti'

Gli uomini asserragliati nell'acciaieria Azovstal di Mariupol "hanno perso le speranze e si preparano alla battaglia finale". Lo ha detto, in una conferenza stampa Kateryna, moglie di un soldato del Reggimento Azov, secondo quanto riportano i media ucraini.
    "Difficilmente salgono in superficie, vanno solo in montagna per trovare cibo e acqua. Il più delle volte restano seduti nei bunker. Sono pessimisti, perché non c'è quasi speranza di salvezza. Si stanno preparando per l'ultima battaglia perché non credono in una soluzione diplomatica", ha aggiunto secondo quanto riporta l'Unian. 
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA



    Modifica consenso Cookie