Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Africa
  4. Libia: premier Dbeibah accoglie appello a elezioni dell'Onu

Libia: premier Dbeibah accoglie appello a elezioni dell'Onu

'Serve una costituzione che soddisfi tutti'

(ANSA) - TUNISI, 05 DIC - Il capo del governo di unità nazionale, Abdelhamid-Dbeibah, ha dichiarato che per i libici non c'è altra via d'uscita che andare verso l'elaborazione di una costituzione che soddisfi tutti e andare alle elezioni politiche, sottolineando che accetterà chiunque sarà eletto e da qualsiasi regione della Libia. E' quanto si legge in una nota dell'Ufficio stampa del primo ministro libico che riporta l'intervento di Dbeibah al primo incontro nazionale di Mokhtar a Tripoli. "Non abbiamo altra scelta che stabilire una costituzione, non importa quanti anni ci vorranno, su cui tutti i libici, a est, a ovest e a sud, saranno d'accordo "ha detto ancora Dbeibah che poi su Twitter ha ribadito il concetto scrivendo: "Accolgo con favore la dichiarazione del capo della missione di supporto delle Nazioni Unite in Libia, Abdoulaye Bathily, in cui ha esortato tutte le parti interessate a raggiungere quello che ha descritto come "l'unico scopo "per andare alle elezioni".
    L'inviato speciale dell'Onu per la Libia e capo dell'Unsmil, Abdoulaye Bathily sabato scorso aveva invitato "gli attori politici ad accelerare le discussioni sulla via da seguire nel processo politico e a creare le condizioni per lo svolgimento di elezioni libere ed eque". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie