Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Covid: Cina, 57 bambini positivi a Putian

Trattamenti speciali per un ospedale a misura di bambino

(ANSA-XINHUA) - FUZHOU, 16 SET - A un totale di 57 bambini di età pari o inferiore ai 12 anni è stata diagnosticata un'infezione da Covid-19 nella città di Putian, nella provincia del Fujian, nella Cina orientale, equivalenti a oltre il 40% del numero totale di casi confermati della città.
    Queste infezioni sono state segnalate tra il 10 e il 15 settembre, quando la città ha registrato 129 casi confermati trasmessi a livello locale, secondo quanto dichiarato oggi dal quartier generale per la prevenzione e il controllo del Covid-19 di Putian.
    Zeng Renhe, vice presidente dell'Affiliated Hospital dell'Università di Putian, ha dichiarato che nel caso in cui un bambino e la sua famiglia siano infettati dal virus, l'ospedale cercherà di sistemarli nello stesso reparto.
    Per rendere l'ambiente a misura di bambino, l'ospedale ha decorato i reparti e i corridoi con immagini dei cartoni animati e ha adottato un approccio terapeutico mirato con programmi di assistenza e supporto.
    Tu Jianhua, vice direttore della Commissione Sanitaria della città, ha dichiarato che il Fujian Children's Hospital ha inviato 22 pediatri esperti, 40 infermieri e specialisti nella gestione del trattamento ospedaliero delle infezioni e nella consulenza psicologica per dare supporto nel processo di cura.
    (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie