Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Al via l'Expo Cina-Africa, per rafforzare la cooperazione

Presenti alla 2° edizione 900 imprese per 4 giorni di eventi

(ANSA-XINHUA) - CHANGSHA, 27 SET - Al via la seconda edizione della China-Africa Economic and Trade Expo con l'obiettivo di creare una nuova potenziale cooperazione tra Cina e Africa.
    L'evento di quattro giorni, sul tema "Nuovo inizio, nuove opportunità e nuovi risultati", ha attirato quasi 900 imprese da circa 40 Paesi africani e dalla Cina.
    L'expo di Changsha, capoluogo della provincia dell'Hunan, nella Cina centrale, intende mostrare i frutti della cooperazione economica Cina-Africa, prodotti di marca africani e specialità come caffè e noci. L'evento include anche un forum sulla cooperazione in ambiti come il settore alimentare e agricolo, l'industria sanitaria, i finanziamenti, le infrastrutture e il settore privato. Quest'anno l'evento si tiene in un'area espositiva totale di 94.000 metri quadrati e i Paesi ospiti d'onore sono Algeria, Etiopia, Kenya, Ruanda, Sudafrica e Senegal.
    "La cooperazione economica e commerciale tra Cina e Africa sta attraversando un periodo critico di trasformazione, aggiornamento e miglioramento della qualità e dell'efficienza", ha spiegato Wang Bingnan, vice ministro del commercio cinese.
    Lanciata per la prima volta nel 2019, l'expo è un'importante piattaforma per rafforzare la cooperazione economica e commerciale tra la Cina e i Paesi africani. Tra le nuove misure per il commercio bilaterale, l'expo quest'anno ha incluso nuovi eventi speciali volti alla promozione di prodotti africani come il caffè.
    Liang Wengen, presidente del colosso cinese dei macchinari Sany Group, ha precisato che in Africa, una regione chiave dello sviluppo internazionale dell'azienda, il gruppo si concentrerà sui grandi progetti di ingegneria e sulla costruzione di infrastrutture per fornire prodotti convenienti e servizi più efficienti e perfetti. Il commercio bilaterale quest'anno ha registrato una crescita robusta, con un volume commerciale che è aumentato del 40,5% su base annua, attestandosi a 139,1 miliardi di dollari nei primi sette mesi dell'anno. Secondo il ministero del Commercio cinese si tratta di un record su base annua.
    Durante la cerimonia di apertura dell'evento, il presidente senegalese Macky Sall ha sottolineato che la Cina e l'Africa insieme costituiscono un mercato con più di 2,5 miliardi di consumatori. (ANSA-XINHUA).
   

        Responsabilità editoriale Xinhua.

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie