Politica
  1. ANSA.it
  2. Politica
  3. Elezioni 2022, Calenda: 'La destra sovranista ha una solida maggioranza'

Elezioni 2022, Calenda: 'La destra sovranista ha una solida maggioranza'

"Prospettiva pericolosa. Vedremo se la Meloni sarà capace di governare"

"Gli italiani hanno scelto di dare una solida maggioranza alla destra sovranista. Consideriamo questa prospettiva pericolosa e incerta. Vedremo se la Meloni sarà capace di governare; noi faremo un'opposizione dura ma costruttiva", ha detto il leader di Azione Carlo Calenda in una dichiarazione.

"Il Paese ha consapevolmente scelto di andare avanti sulla strada del populismo - ha detto il leader di Azione in conferenza stampa al comitato elettorale del Terzo polo, al fianco di Mariastella Gelmini, Elena Bonetti, Mara Carfagna e Ettore Rosato -. C'è un paradosso, perché il 50% degli italiani dichiara di apprezzare l'operato di Draghi. C'è da riflettere sul fatto che apprezziamo Draghi e Mattarella e poi la maggioranza vota politici che rappresentano il modo opposto di fare politica. L'elettore è Re in democrazia, ma questa dinamica che porta a votare chi urla di più, come fosse il televoto è quello che ha fatto declinare l'Italia. E' un rischio mortale con la recessione e la guerra". 

"Il Pd ha ormai una pulsione populista fortissima, che non riesce a separare dal pezzo che ha cultura di governo. Questo equivoco nel Pd non si può più sciogliere. Andare da Taverna a Bonino non può funzionare, è un'altra situazione destinata a esplodere", ha detto Calenda, in conferenza stampa al comitato elettorale del Terzo polo. "Si riaprirà il rapporto Pd-M5s, come lo stesso Bonaccini ha sostenuto - ha risposto -. Anche il 19% del Pd finirà nell'offerta populista e tanto più noi dovremo distinguerci".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Modifica consenso Cookie