Sport

Moto: torna la classe regina con il Gp di Aragon

Appuntamento in Spagna con Quartarato e gli altri fuoriclasse

(ANSA) - ROMA, 08 SET - Il primotitolo nella MotoGp per Fabio Quartararo inizia ad apparire all'orizzonte. 'El Diablo', finora, ha dominato la stagione, mettendo a segno cinque vittorie: il campione in carica, Joan Mir, è lontano 65 punti.
    Il pilota della Yamaha parte, dunque, da favorito, secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, nel Gp di Aragona, domenica. Il successo di Quartararo, che di fatto chiuderebbe o quasi la lotta per la corona iridata, si gioca a 3,50, nonostante il circuito spagnolo non sia tra i preferiti dal pilota. Aragon, al contrario, è amatissimo da Marc Márquez che quale, su questi tornanti, si è imposto in cinque occasioni nella classe regina.
    Il 'Cabroncito' e la sua Honda n.93 sono la coppia più accreditata per impensierire Quartararo, tanto che la sesta perla sul tracciato spagnolo è in quota a 4,00. Partono più indietro le Ducati, ufficiale e Pramac, di 'Pecco' Bagnaia e Jorge Martín. Petrucci e lo spagnolo sono appaiati in quota a 7,50. Scatteranno dalla 'seconda fila' dei favoriti i due piloti Suzuki: il campione del Mondo, Joan Mir e Alex Rins, vincitore ad Aragon lo scorso anno: vedere una delle due Suzuki passare per prima sotto la bandiera a scacchi pagherebbe 9 volte la posta. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie