Tennis: Djokovic 'Con Rafa sempre lotta, Next Gen siamo noi'

N.1 Atp, 'Per me buon torneo, vado a Parigi motivato e contento'

(ANSA) - ROMA, 16 MAG - "Rafa è uno dei rivali più grandi che ho avuto in carriera, ogni volta è una lotta, oggi quasi tre ore. Penso che abbiamo giocato tutti e due abbastanza bene.
    Congratulazioni a Rafa, ci sono andato molto vicino, sul punto di break sul 2-2 lui ha chiuso molto bene con il servizio. Per me era importante trovare il gioco sulla terra per andare a Parigi con tanta motivazione. Sono contento". Lo dice Novak Djokovic, uscito sconfitto nella finale degli Internazionali di tennis del Foro Italico dallo spagnolo Rafael Nadal.
    Per la prima volta quest'anno in una finale di un master 1000, sono tornati a contendersi lo scettro due big storici Rafael Nadal e Novak Djokovic. Un segnale chiaro ai giovani Next Gen: "I giovani Next Gen? Io, Rafa (Nadal, ndr) e Roger (Federer, ndr) stiamo reinventando il Next Gen: il Next Gen siamo noi", ha aggiunto il numero uno al mondo, allargando la battuta anche all'ambasciatore del tennis italiano nel mondo, lì accanto al momento della premiazione al Centrale del tennis di Roma: "Anche il signor Pietrangeli è un Next Gen…". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie