Tennis: ranking; dopo Roma Sonego balza al 28/o posto

Nove italiani nella top 100 con Berrettini 9/o e Sinner 17/o

(ANSA) - ROMA, 17 MAG - Nella top ten del tennis non cambia niente, se non qualche distanza nei punteggi. Novak Djokovic rimane al comando, sebbene con un margine leggermente ridotto rispetto al suo arrivo a Roma per gli Internazionali d'Italia.
    Il fatto di aver perso la finale contro Rafael Nadal gli fa perdere i punti della vittoria del 2020, mentre il successo dello spagnolo, il decimo al Foro Italico, lo mantiene sulla stessa quota perché in ballo c'erano i punti del 2019.
    Sono tante invece le variazioni in chiave italiana. Jannik Sinner si prende il best ranking nonostante qualche punto perso, perché attorno a lui le cose sono vorticosamente cambiate dal 14° posto in poi.
    ll tennis italiano così conferma il suo momento d'oro dopo gli Internazionali d'Italia, con ben quattro giocatori tra i Top 30.
    Berrettini intoccabile nella top 10 della classifica, Jannik con il suo best-ranking (17), con entrambi sempre in corsa nella Race. Sonego fa un balzo in avanti dopo la semifinale a Roma, scalzando Fognini come terzo miglior italiano. Sono 9 gli azzurri tra i primi 100 del mondo.
    9 ITALIANI NELLA TOP 100 - Matteo Berrettini (9), Jannik Sinner (17), Lorenzo Sonego (28), Fabio Fognini (29), Stefano Travaglia (76), Salvatore Caruso (81), Gianluca Mager (86) Lorenzo Musetti (88), Andreas Seppi (93) RANKING ATP (TOP 10) 1 Ser Novak Djokovic 11063 2 Rus Daniil Medvedev 9793 3 Spa Rafael Nadal 9630 4 Aut Dominic Thiem 8445 5 Gre Stefanos Tsitsipas 7430 6 Ger Alexander Zverev 7115 7 Rus Andrey Rublev 6090 8 SviRoger Federer 5605 9 Ita Matteo Berrettini 3958 10 Arg Diego Schwartzman 3465 (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie