Da Ue 507 milioni alla ricerca innovativa, 8 atenei italiani

Italia quarta per nazionalità ricercatori, ottava per i centri

Dalle minacce dei virus emergenti ai chip ispirati alle reti neurali:, sono fra i temi dei progetti innovativi presentati dai 209 ricercatori, di cui 45 donne, che si sono aggiudicati i 507 milioni complessivi assegnati dal Consiglio europeo della ricerca (Erc). I fondi degli Advanced Grants sono destinati ai ricercatori che sono già avanti nella carriera e che presentano progetti innovativi. L'Italia è ottava per numero di progetti che condotti in altrettante sue università, dopo Gran Bretagna (51) e Germania (40) e Francia (22). E' quarta per nazionalità dei ricercatori (17), dopo Germania (53), Regno Unito (32) e Francia (21).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie