Recovery: Profumo (Acri), Fondazioni offrono loro competenze

Per non sprecare opportunità

(ANSA) - ROMA, 13 MAG - "Le Fondazioni di origine bancaria possono mettere a disposizione le loro competenze progettuali e la loro capacità di attivazione di reti sui territori, perché le opportunità che si apriranno con la nuova stagione del Next Generation Eu Plan non vadano sprecate". Lo afferma il presidente dell'Acri Francesco Profumo in un videomessaggio alla conferenza della Fondazione Mps sullo sviluppo sostenibile sottolineando come i progetti del Recovery si devono trasformare "in un potente volano per la ricostruzione di un Paese finalmente orientato a uno sviluppo sostenibile e inclusivo".
    "Nella loro duplice veste di investitori istituzionali e di soggetti erogatori, le Fondazioni sono convinte che lo sviluppo sarà veramente sostenibile solo se saprà coniugare crescita economica e coesione sociale. Questo è vero tanto a livello locale - a Siena come a Torino, a Napoli come a Trento - quanto a livello nazionale. Il sistema delle Fondazioni, attraverso Acri, ha consolidato la capacità di agire in maniera sinergica su entrambi i livelli". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie