Mercato immobiliare in Trentino in ripresa nel 2021

Compravendite aumentate del 25%, attività notarile +47%

(ANSA) - TRENTO, 06 MAG - Nel 1/o trimestre del 2021 il mercato immobiliare ha registrato in Trentino un balzo significativo, in particolare nel settore immobiliare, dove si è registrata una crescita del 25% delle compravendite rispetto al 1/o trimestre del 2020. Il dato è stato comunicato dal direttore dell'ufficio territoriale dell'Agenzia delle entrate di Trento, Paolo Borzaga, intervenuto alla conferenza stampa di presentazione del report trimestrale della Federazione italiana mediatori agenti d'affari (Fimaa) del Trentino. A quanto riferito da Borzaga, il mercato immobiliare è in fase di ripresa dopo la battuta d'arresto registrata lo scorso anno a causa della pandemia.
    Per quanto riguarda l'attività notarile, il presidente del Collegio di Trento Marco Orazio Poma ha parlato di una crescita del 47% degli atti nel settore abitativo e del 13% per gli immobili a uso ufficio. Un calo si è invece registrato negli atti relativi agli immobili a uso commerciale o industriale, diminuiti del 9%. I mutui bancari nel trimestre hanno registrato un incremento del 10%, mentre quelli chirografari del 13%. Nel complesso, l'andamento dell'attività notarile è stata positiva, con una media pari a +33% (l'indice negativo, pari al 10%, si è registrato solo nel mese di gennaio 2021). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere

        Qualità Alto Adige




        Modifica consenso Cookie