Trentino AA/S

Vita notturna Trento, Ianeselli nomina consigliera Casonato

"Vogliamo una città notturna vivace, vivibile e rispettosa"

(ANSA) - TRENTO, 21 GIU - Il sindaco di Trento Franco Ianeselli ha affidato alla consigliere comunale Giulia Casonato la delega in materia di "costruzione di una vivibilità urbana e di una socialità notturna consapevoli e vivaci". La nomina, presentata in conferenza stampa, prevede che la consigliere si occupi di attivare i meccanismi di partecipazione per favorire la convivenza tra le istanze dei residenti, dei gestori degli esercizi pubblici e di chi, soprattutto tra i giovani, chiedono di poter vivere anche la notte.
    "La figura è prevista dal programma di consiliatura: si tratta di avere una persona che coadiuva il sindaco sul tema della vivibilità in termini ampio. Vogliamo avere una città vivace anche in ambito notturno, ma che sia vivibile e rispettosa dei diritti di tutti. Casonato è una persona autorevole, per come si esprime e si pone, e la sua giovane età è un pregio", ha spiegato Ianeselli.
    La consigliera, 24 anni, parteciperà alle Giunte comunali su invito del sindaco in caso di trattazione di argomenti collegati. "Non è una delega alla movida, ma alla costruzione di un percorso per progettare una vita notturna vivace e consapevole, affinché ognuno contribuire al benessere dell'altro", ha detto Casonato. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie