Ricerca: Kompatscher, rafforziamo network scientifico

Mobilità internazionale ricercatori, 620.000 euro per bando 2021

(ANSA) - BOLZANO, 13 APR - "Oltre a sostenere la mobilità internazionale dei ricercatori rafforzando il nostro network scientifico, vogliamo affermarci sempre più come polo internazionale della ricerca". Lo ha detto il presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher, competente anche su ricerca e innovazione, commentando gli obiettivi della quarta edizione del bando di concorso per iniziative di promozione della mobilità internazionale di ricercatrici e ricercatori.
    Con l'obiettivo di promuovere l'internazionalizzazione della ricerca è stato approvato un finanziamento di 620.000 euro per sostenere sia ricercatrici e ricercatori provenienti dall'Alto Adige intenzionati a svolgere ricerca scientifica all'estero, che ricercatrici e ricercatori che dall'estero si trasferiscono per un periodo determinato in un ente di ricerca altoatesino per realizzare un progetto.
    "La novità di quest'anno consente alla ricercatrice o al ricercatore di realizzare un follow up del progetto e agli enti di ricerca di proseguire la collaborazione con una ricercatrice o un ricercatore che ha già svolto un progetto di qualità in Alto Adige, rafforzando il capitale umano disponibile in questo settore", ha aggiunto Kompatscher.
    I progetti possono avere durata da 6 a 24 mesi. Le domande vanno presentate dagli istituti di ricerca, a seconda dei casi, di appartenenza o di destinazione del ricercatore, entro il 30 luglio 2021 all'Ufficio ricerca scientifica della Provincia di Bolzano. Possono ottenere il sostegno economico progetti di tutte le aree scientifiche. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie