Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Cotarella, il vino italiano sta bene

Cotarella, il vino italiano sta bene

"Sta recuperando alla grande il tempo e il terreno perduto"

(ANSA) - PERUGIA, 17 OTT - "Il vino italiano sta bene, sta recuperando alla grande il tempo e il terreno perduto. Stiamo superando le vendite del 2019": lo ha detto, all'ANSA, al Vinitaly, Riccardo Cotarella, enologo orvietano e presidente nazionale di Assoenologi. "Superare le vendite pre pandemia - ha aggiunto Cotarella - ci dà la conferma, una volta di più, che il vino è un momento di rinascita e il futuro lo vedo con grande ottimismo anche per l'attenzione che il settore sta ricevendo dai giovani".
    Sul fronte degli aiuti di governo, il presidente di Assoenologi si attende "la giusta attenzione, ma è ancora più importante che il settore riesca a camminare con le proprie gambe".
    In conclusione Cotarella ha sottolineato la presenza all'edizione speciale di Vinitaly di Wine Research Team: "È una rete di imprese - ha spiegato - che fanno ricerca e sviluppo da mettere a disposizione a tutto il mondo enologico. In particolare - ha evidenziato - lavoriamo sul concetto si sostenibilità". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie