Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Insulti omofobi a corteo Quintana, figurante "sono gay"

Insulti omofobi a corteo Quintana, figurante "sono gay"

Ente Giostra, contrari a ogni forma omofobia e valuteremo

(ANSA) - FOLIGNO (PERUGIA), 18 GIU - Insulti omofobi al passaggio dei figuranti di uno dei rioni della Quintana di Foligno, venerdì sera, in occasione del corteo storico davanti ad alcuni rionali di un altro. L'episodio è riportato dal Messaggero sul proprio sito.
    Massimo Fiordiponti, stilista e figurante dell'Ammanniti ha reagito agli insulti con un post sul suo profilo Facebook.
    "Buongiorno, sono gay dichiarato - ha scritto - e ne vado fiero, credo però sia giunta l'ora che il rione Croce bianca..., la smetta di fare cori dicendo Ammanniti rione di f.... durante il corteo. Primo perché insegnano ai ragazzini l'omofobia, secondo perché forse gli altri nove rioni ne hanno molti di più, non vorrei un giorno elencarli tutti".
    Il priore del Croce bianca ha spiegato al Messaggero che "non si sa chi siano gli autori, quindi non si può dire che si sia trattato dell'intero rione Croce Bianca". "Rimarco con la massima fermezza - ha aggiunto - il fatto che il Croce Bianca è del tutto contrario a gravi comportamenti del genere e che non è un rione omofobo. Siamo un rione inclusivo dove tutti sono rispettati. Porgo, a prescindere, le scuse e sono pronto ad incontrare Massimo Fiordiponti che conosco e stimo da anni.
    Certo, non sappiamo se sono nostri rionali".
    Raggiunto dall'ANSA, il responsabile della comunicazione dell'Ente giostra della Quintana ha "stigmatizzato qualsiasi forma di omofobia, dissociandosi dagli insulti nel caso in cui questi siano stati rivolti". "Valuteremo con attenzione quanto successo" ha concluso. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie