Covid: VdA, 'rivedere riaperture all'aperto, anche sci estivo'

'Documento che tiene conto delle peculiarità del territorio'

"Abbiamo quindi lavorato a un documento che tiene conto anche delle peculiarità del territorio della Valle d'Aosta. Le Regioni hanno ribadito l'esigenza di rivedere le riaperture all'aperto. Da parte mia, ho scritto al Presidente Draghi e al Ministro Gelmini, richiedendo un'aggiunta sullo sci estivo e ribadendo la richiesta di revisione delle riaperture all'aperto". Lo ha detto il presidente della Regione Valle d'Aosta, Erik Lavevaz, rispondendo in aula ad un'interrogazione a risposta immediata della Lega Vda.
    "Le Regioni hanno compiuto ogni sforzo possibile - ha aggiunto - e sul piano politico, vista l'ampia maggioranza che sostiene il Governo Draghi, credo che tutti i partiti e movimenti presenti in questa Assemblea possano contribuire a sostenere le esigenze e le peculiarità del nostro territorio". "Chi è a capo delle Istituzioni - ha replicato Stefano Aggravi (Lega Vda) - ha certamente un peso maggiore dei partiti che supportano il Governo nazionale. Rinnovo l'invito al Presidente Lavevaz a essere molto più incisivo nel riproporre questo tema, come farà ognuno di noi".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie