Ragazzi dispersi in Valpelline, sono tutti in salvo

Già rientrati nelle loro case

Sono tutti in salvo i cinque giovani - quattro milanesi e un francese - dati per dispersi in Valpelline (Aosta). Uno, di nazionalità francese, è stato trovato nel bivacco Regondi, dove si era rifugiato per sfuggire alla bufera di neve. Gli altri, invece, erano già scesi a valle ieri e rientrati a casa con un altra auto. Le ricerche hanno coinvolto una ventina di persone.

L'allarme è scattato nel pomeriggio a causa del mancato rientro a casa del ragazzo francese. Il gruppo era diretto al lago dell'Incliousa, partendo da località Glacier (Ollomont). Le operazioni di ricerca sono scattate alle 18,45. Sul posto medico e tecnici del Soccorso alpino valdostano, oltre a Forestale e Guardia di Finanza: il sorvolo in elicottero non ha avuto esiti positivi a causa della scarsa visibilità. 

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie