Valle d'Aosta

Covid: Costa, riflessione su criteri governo per piccole realtà

Apertura da sottosegretario Salute dopo richiesta Regione Vda

 "Ci sono realtà con specificità diverse. Sono realtà piccole dove a volte anche percentuali e parametri possono mettere in difficoltà, o possono prefigurare scenari di criticità. Su questo ovviamente dobbiamo aprire una riflessione e comprendere se possiamo dare risposte differenziate tenendo conto di quelle che sono specificità dei diversi territori del nostro paese". Lo ha detto Andrea Costa, sottosegretario di Stato al Ministero della Salute, intervenendo durante la rassegna aCourma!, organizzata a Courmayeur. Lo spunto, ha riferito, è stato un colloquio con l'assessore alla Sanità della Valle d'Aosta, Roberto Barmasse.
    Il presidente della Regione, Erik Lavevaz, nei giorni scorsi aveva dichiarato che con i nuovi criteri relativi alle percentuali di occupazione dei posti di terapia intensiva e dei posti di area medica la Valle d'Aosta "rischia di 'chiudere' per soli due o tre pazienti positivi ricoverati" nell'unico ospedale regionale.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie