Valle d'Aosta

Covid: aiuti anti-crisi, Commissione approva modifiche

Per risolvere criticità emerse in applicazione legge 15/2021

La seconda Commissione 'Affari generali' ha espresso parere favorevole all'unanimità sul disegno di legge che contiene modificazioni urgenti alla legge regionale 15/2021. Si tratta del provvedimento, approvato a giugno, di assestamento al bilancio di previsione della Regione per l'anno 2021, che contiene misure di sostegno all'economia regionale conseguenti al protrarsi dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 e include il primo provvedimento di variazione al bilancio di previsione della Regione per il triennio 2021-2023.
    "Il disegno di legge è stato depositato ieri dalla Giunta regionale - spiega il presidente della Commissione, Antonino Malacrinò (Pcp), che è stato nominato relatore - ed è volto a risolvere alcune criticità emerse in fase di applicazione della legge 15, in particolare in materia di contributi per la patrimonializzazione delle società cooperative e di divieto di cumulabilità per spese di investimento e per le famiglie. Vista l'urgenza, è stato convenuto, anche in sede di Conferenza dei Capigruppo, di chiederne l'iscrizione in aula all'ordine del giorno del Consiglio di domani".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie