Valle d'Aosta

Covid: Lavevaz, vaccinarsi per evitare nuove chiusure

Sono 60 mila i valdostani che hanno già ricevuto la doppia dose

(ANSA) - AOSTA, 21 LUG - "Stiamo superando la soglia dei 75.000 vaccinati con la prima dose e nei prossimi giorni saranno 60.000 i valdostani che avranno concluso il ciclo vaccinale". Lo ha fatto sapere il presidente della Regione Erik Lavevaz durante le comunicazioni in apertura dei lavori del Consiglio Valle.
    Lavevaz ha spiegato che "grazie alla collaborazione tra la Regione e Usl sta prendendo il via una nuova fase della comunicazione a sostegno della vaccinazione sul nostro territorio: è fondamentale che la risposta della nostra comunità sia compatta, per scongiurare nuove restrizioni nelle prossime stagioni".
    Il presidente ha anche ricordato che "non solo è possibile anticipare la somministrazione della seconda dose, ma dalla scorsa settimana sono aperte le prenotazioni anche per i ragazzi a partire da 12 anni: si tratta di un passaggio fondamentale in vista del nuovo anno scolastico, che dobbiamo vedersi svolgere in presenza e con una didattica completa di tutte le sue componenti". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie