Valle d'Aosta

Ad Ayas si corre la Monterosa sabot race

Il 24 luglio, gara goliardica con zoccoli di legno

Una gara di corsa in costume, a tema Hippie e con i sabot ai piedi, che si corre lungo un percorso nel villaggio di Périasc, ad Ayas: tutto questo è la Monterosa sabot race, in programma sabato 24 luglio prossimo.
    La leggenda vuole che per valutare quale fosse il miglior 'sabotier' della Val d'Ayas ogni anno a fine luglio si disputasse una gara di corsa tra i diversi artigiani, che in questo modo potevano testare gli zoccoli di legno da loro stessi prodotti. Un evento che divenne presto una festa del paese, sino ad arrivare ai giorni nostri.
    Nel tragitto della gara ci saranno due punti tappa, dove sarà necessario fermarsi e bere una birra prima per poter continuare.
    Ma i sabotiers dovranno superare anche altri ostacoli: lo scivolo d'acqua e lo scatto tra fieno e segatura. Tutti coloro che arriveranno al traguardo saranno premiati.
    L'evento si svolgerà nel fine settimana dedicato alla tradizione con la Foire d'été, che vedrà cinque artigiani, oltre i sabotiers, impegnati in una esposizione da venerdì a domenica.
    L'appuntamento è a Périasc, di fronte al Centro sci di fondo, dove di giorno sarà proposta la tradizionale polenta concia accompagnata con musica, birra e vini valdostani.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie