Da Narni a Perugia: viaggio in Umbria attraverso le foto steroeoscopiche del medico Primo Dorello (1872-1963)

Terni - Incontro-Presentazione

Presentazione del progetto di digitalizzazione dell’archivio fotografico di Primo Dorello (Narni 1872- Bologna 1963).Medico anatomopatologo e docente di anatomia, insegnò per molti anni all’università di Perugia pubblicando numerosi e originali studi tra i quali quelli riguardanti la ricognizione delle ossa del Perugino e un saggio sulla necropoli narnese. Dorello si dedicò per hobby alla fotografia lasciando la notevole collezione di lastre di vetro  realizzate con la tecnica stereoscopica (1336 positive e 337 lastre negative).

Le immagini testimoniano principalmente il paesaggio e le città umbre nel primo Novecento, ma sono presenti anche fotografie delle maggiori città italiane da lui visitate: Roma, Venezia, Napoli, Firenze, Siena, Urbino, Milano, Genova, Padova.Esse costituiscono una preziosa fonte iconografica per documentare le trasformazioni del paesaggio rurale, urbano  ed umano con la presenza anche di personaggi e scene di vita quotidiana della prima metà del secolo scorso. 

L’intervento di digitalizzazione, realizzato dalServizio fotografico dell’Archivio di Stato di Terni, ha avuto lo scopo di consentire agli studiosi e ai cittadini di accedere agevolmente alle immagini, senza mettere a rischio il prezioso materiale originale.

Le immagini digitalizzate saranno proiettate e commentate dall'arch. Michele Giorgini, e da Paolo Corsi e Gloria Vatteroni.



Via Cavour, 28, Terni

+39.074459016

http://www.asterni.beniculturali.it

as-tr@beniculturali.it

Modifica consenso Cookie