Museo dei ferri taglienti - Bottega del coltellinaio e Palazzo dei Vicari

Scarperia e San Piero - Museo

Il museo, aperto come primo nucleo nel 1987 in tre piccole sale del Palazzo dei Vicari, è stato inaugurato nella sua forma definitiva nel luglio 1999. L'ordinamento e l'organizzazione museali sono incentrati sulla vitalità e materialità degli oggetti piuttosto che sulle qualità più squisitamente estetico-formali. Si invita il visitatore ad un contatto diretto con un utensile di uso quotidiano, consentendo di manipolare, smontare e rimontare un coltello in modo da poterne valutare dimensioni e forme in rapporto alle modalità di utilizzazione. Il percorso museale comprende due realtà diverse: la sede museale-luogo della memoria nel Palazzo dei Vicari e la Bottega del coltellinaio-luogo di lavoro, come museo vivente. Nel Museo luogo della memoria sono collocati repertori documentari e collezioni in modo da avvicinare all'utensile oggetto attraverso il vaglio della conoscenza storica. Nella Bottega-museo vivente è invece possibile seguire le fasi della lavorazione artigianale del coltello attraverso l'esperienza diretta, nell'ambiente originale di vita e di lavoro del coltellinaio.

dei Vicari, Scarperia e San Piero (Firenze)

0558468165

http://www.prolocoscarperia.it

prolocoscarperia@virgilio.it

Modifica consenso Cookie